Come funziona la SEO su Google per i siti medici - Rotgar
Come funziona la SEO su Google per i siti medici
SEO
Ci scusiamo per eventuali errori nel testo. Questa è una traduzione automatica. Se trovate inesattezze,scriveteci , saremo grati. articolo originale in inglese.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Il traffico di ricerca organico per i siti web medici è di importanza cruciale, poiché le informazioni su diagnosi e terapie sono quelle che gli utenti cercano più frequentemente su Google. L’attrazione di traffico tramite PPC (Pay per click) è diminuita molto negli anni passati negli Stati Uniti e in Europa, rendendo inevitabile il processo di sviluppo di strategie SEO a lungo termine.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Negli Stati Uniti si possono spendere facilmente 40.000 dollari per il PPC, con un costo medio di 10-15 dollari per clic e una percentuale di fallimento del 98% che si conclude con un solo cliente. Questo accade a causa dell’elevata competitività. L’esperienza non duratura e la mancanza di riconoscimento del marchio, dei nomi dei medici e degli sviluppi medici provocano normalmente un’alta frequenza di rimbalzo dei siti web medici basati su argomenti medici.

Un aumento dei concorsi PPC, con un budget di spesa superiore alle entrate, è anche causato da un tasso di concorrenza prevalente nella promozione SEO. Inoltre, nell’agosto 2018, Google ha lanciato l’aggiornamento Medic.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Di conseguenza, alla maggior parte dei siti web medici non è stata attribuita una quantità significativa di traffico. Il problema della correzione delle posizioni perse non era chiaro. I metodi SEO convenzionali e utilizzati da tempo non erano ancora efficaci per ottenere una crescita di qualità delle posizioni. Una grande varietà di siti web è stata fortemente colpita e nel settembre 2019 Google ha integrato le istruzioni dei valutatori. Il problema della perdita di traffico dei siti web, causato dall’aggiornamento di Google Medic, non era più un inconveniente.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Dal 2018 i fattori E-A-T (expertise, authority, trust) sono importanti per i siti medici. Google ha separato gli argomenti YMYL (your money or your life) dagli altri. Pertanto, dal 2018 i metodi SEO tradizionali hanno funzionato in modo meno produttivo per i siti web di argomento medico con i fattori E-A-T non sufficientemente implementati.

I filtri YMYL sono praticamente incorporati nei siti web a tema variabile. Nel 2021, l’ottimizzazione dello spazio di ricerca (SSO) e l’E-A-T sono rilevanti per la promozione di tutti i siti esistenti, mentre una strategia sostenibile e una SSO pianificata in modo più approfondito sono particolarmente necessarie per i siti medici.

E-A-T per i siti web sanitari
Le cliniche sono accreditate e i loro medici hanno tirocini, lauree avanzate, certificazioni e titoli accademici. Questi professionisti spesso non hanno il tempo di essere socialmente attivi sui media o di postare e rispondere ai commenti. Di conseguenza, non hanno un’autorità visibile online.

Fino al 2018 i siti arrivavano ai primi posti nei risultati di ricerca senza tenere conto dei fattori E-A-T. Il flusso di clienti proveniva da canali diversi. L’autorità degli esperti non era elaborata. I contenuti medici erano spesso scritti da copywriter che non avevano una formazione di base. I nomi degli autori non erano indicati.

Attualmente, per migliorare il commercio dei siti YMYL, è necessario disporre di link a fonti di informazione affidabili e consolidate, come Wikipedia o media specializzati.

Gli algoritmi e i valutatori di Google cercano fonti indipendenti per verificare la competenza di un sito medico. Il motore di ricerca vuole assicurarsi che i contenuti del sito siano stati creati da esperti e verifica le informazioni in tutti i modi possibili.

Google distingue le competenze formali da quelle non formali. Una persona che descrive la propria esperienza di malattia è un esperto quotidiano; un medico qualificato è un esperto formale. Il sito web di una clinica dovrebbe includere contenuti di entrambi i tipi di esperti. Tuttavia, la competenza formale e la credibilità sono più convincenti.

Per non cadere nel filtro di Medic Update, è necessario creare personalmente tutti i medici della clinica su un sito web. La pagina di ogni medico deve contenere copie dei suoi diplomi e certificati, non solo foto di persone in camice bianco, che si possono facilmente acquistare in stock fotografici.

Google obbliga a dimostrare la credibilità di tutta la documentazione per contrastare i siti medici falsi (satelliti e Private Blog Network).

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Tra l’altro, i valutatori non hanno il tempo di controllare i siti delle piccole cliniche: si classificano in base a un algoritmo. Questo si nota quando un sito medico è ottimizzato per l’E-A-T. Il traffico inizia ad aumentare e la visibilità del sito migliora dopo che il sito è stato ottimizzato correttamente per i requisiti E-A-T.

Se il sito web di una clinica ha recentemente subito una diminuzione delle posizioni e del traffico organico dopo il filtro Medic Update, la situazione è migliorata lavorando con i seguenti fattori E-A-T:

Implementazione del markup schema.org/MedicalEntity per i siti web medici.
Utilizzo del markup schema.org/reviewedBy per indicare i revisori degli articoli. È preferibile coinvolgere esperti reali che siano ampiamente conosciuti su Internet e che accettino di far comparire il loro nome sotto il vostro articolo sul sito.
Utilizzo di markup per citare fonti autorevoli schema.org/citation. Fare riferimento solo a fonti autorevoli e conosciute, come le raccomandazioni del sito ufficiale dell’OMS.
Creare una pagina con un modulo per inviare feedback sui medici e sulla clinica. Si consiglia di creare un campo per i commenti e le domande sulle pagine dei servizi. I commenti e le domande degli utenti possono essere scritti per scopi di marketing e SEO: i contenuti generati dagli utenti vengono classificati da Google in modo abituale.

Creare pagine dettagliate su ogni medico con biografie, licenze e certificati. Questa è una buona opzione se ogni medico ha un sito web o un blog personale. Se non esistono siti di social media o blog, è opportuno crearli.
Niente annunci pop-up. Non è gradita la pubblicità di prodotti con banner. Google non vuole che i contenuti delle pagine dei siti medici siano mescolati con annunci invadenti.
Migliorare la pagina “Informazioni sulla clinica”: includere l’indirizzo tramite schema.org/Organization markup, aggiungerlo a Google Maps, indicare gli orari di apertura della clinica. In molti Paesi è obbligatorio inserire un link alla pagina con l’informativa sulla privacy, la protezione dei dati personali e l’offerta al pubblico.
Lavorare attraverso i tag ALT nelle immagini: nel testo ALT indicare i nomi e i titoli dei medici nelle foto, aggiungere una breve descrizione dell’intervento, del trattamento, della diagnosi sotto la foto. È necessario pubblicare le foto di tutti i medici specialisti della clinica e selezionare i servizi della clinica.
Rifiutare i link “tossici” che portano al sito della clinica attraverso la Search Console di Google. Dopo l’analisi dovrete rimuovere alcuni link con ancore accurate sull’argomento medico, creati su siti donatori di argomenti misti. I link provenienti da fonti affidabili su argomenti medici e con un TrustRank elevato non devono essere eliminati.
Migliorare la qualità dei contenuti. La maggior parte dei cali di traffico dovuti all’algoritmo Medic Update si è verificata su pagine commerciali, non informative. Le richieste commerciali dovrebbero ora essere supportate da link ad articoli informativi dal vostro sito web clinico. Negli articoli informativi è necessario lasciare link dofollow ad articoli medici pertinenti di riviste scientifiche sull’argomento, notizie dai media. La situazione deve essere analizzata a fondo con i risultati di ricerca di Google in ogni Paese. Ad esempio, in Russia ci sono più contenuti commerciali per alcune richieste, mentre negli Stati Uniti nella top 10 ci sono ugualmente o più articoli informativi. Attenzione: se i risultati di Google per un gruppo di query di ricerca desiderato sono costituiti per il 90% da articoli e siti informativi, significa che il sito della vostra clinica dovrebbe inserire molti articoli informativi su questo particolare argomento.
Elaborazione di pagine con servizi. Indicazione dei metodi di diagnosi, trattamento, descrizione delle indicazioni, delle controindicazioni, menzione della necessità di consultare uno specialista. Gli algoritmi di Google “sanno” quali parole sulla pagina del servizio indicano che sarà fornito da medici qualificati.
Utilizzate le intestazioni Last Modified e If-Modified-Since per riflettere quando la pubblicazione è stata creata e modificata. In questo modo, mostrerete agli algoritmi di Google che il contenuto è pertinente.
Risolvere i problemi tecnici del sito. Vale la pena migliorare la velocità di caricamento (influisce un po’ sul ranking), controllare il protocollo HTTPS e i reindirizzamenti, impostare correttamente l’indicizzazione, adattare il design, assicurarsi che il sito funzioni bene sugli smartphone.
Un esempio corretto di implementazione di E-A-T è dietdoctor.com: la sua promozione SEO è stata lanciata poco prima del Medic Update del 2018. La posizione del sito è calata per un po’, ma poi si è ripresa ed è addirittura migliorata.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Il sito dietdoctor.com e le pagine delle schede dei medici sono un ottimo esempio di come i requisiti E-A-T siano presi in considerazione al meglio. Nel profilo di riferimento, notiamo una parte significativa di link da articoli, decine di link da fonti serie legate all’istruzione, al governo e link a Wikipedia in varie lingue.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Certamente, se i fattori comportamentali rimangono bassi con l’aumento del traffico, il sito perderà nuovamente visibilità e posizione. È necessario lavorare in modo completo sull’ottimizzazione di tutte le pagine della clinica, tenendo conto dell’intenzione di ricerca dell’utente: è necessario migliorare il design, la struttura della pagina e il contenuto in modo che il visitatore legga fino alla fine della pagina e passi al collegamento.

Link building per siti medici
Nei Paesi con un sistema sanitario sviluppato, la pubblicità per le cliniche è comune in tutte le piattaforme disponibili. Tuttavia, a causa dell’elevata concorrenza, la pubblicità contestuale per alcuni servizi medici supera i profitti. Ma il motore di ricerca Google è monopolista in molti Paesi, quindi i budget dei linkbuilder sono notevolmente ampliati. Ma se si lavora regolarmente con il traffico a media frequenza utilizzando i metodi dei colletti bianchi, le posizioni aumenteranno gradualmente.

La strategia di link building per i siti medici per Google deve tenere conto del fatto che i donatori di link saranno principalmente siti medici affidabili. Indubbiamente, è possibile prendere una piccola parte di donatori nella forma di siti misti, come i media autorevoli. Chiaramente, se il Washington Post racconta una storia su di voi, è una buona cosa. Marie Haynes, consulente SEO occidentale, ha chiesto a Gary Ealsh, analista della qualità della ricerca di Google, quale fosse l’impatto dei link e dell’E-A-T. Egli ha risposto che Google capisce quali sono i link e quali i siti autorevoli. Ha risposto che Google capisce quali link prendere in considerazione. Per questo motivo è necessario concentrarsi soprattutto sulla qualità dei link.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

L’esempio del Washington Post non è una coincidenza. Il sito del più grande quotidiano della capitale statunitense è percepito dai motori di ricerca come una fonte formalmente autorevole. Gli autori degli articoli o il comitato editoriale saranno ritenuti responsabili in tribunale per informazioni inesatte.

Pertanto, i link provenienti da siti che hanno un’autorità reale come fonte di informazioni affidabili, e non solo punteggi elevati di Ahrefs Domain Rating (DR) o Moz Domain Authority (AR), acquistano un peso particolare. Anche la SEO classica funziona, ma è necessario abbinare la credibilità dei primi 10 siti per l’elevata concorrenza e la crescita del traffico di ricerca.

Per cominciare, potete fare le schede dei medici con un elenco delle loro pubblicazioni su Google Academy. È anche importante per un sito di clinica medica ottenere link da Wikipedia. Non è così difficile come sembra:

Create una pagina di Wikipedia su una clinica o un’organizzazione medica.
Cercate articoli di Wikipedia non ancora completati su malattie rare, attrezzature mediche e termini.
Trovate un medico esperto che scriva un articolo completo sull’argomento per il vostro sito.
A integrazione dell’articolo di Wikipedia, fate una citazione e collegatela all’articolo dell’autore come fonte.
Se l’articolo è firmato da un noto esperto di medicina, il link al sito non verrà rimosso da Wikipedia.
La SEO tradizionale funziona anche in un settore competitivo come quello dei siti immobiliari. Ma a volte servono milioni di link per miliardi di dollari. Per la SSO si pratica l’acquisto di siti promossi per gli affiliati. Ci sono accordi multimilionari su argomenti competitivi. Su questi siti gli affiliati inseriscono link end-to-end da migliaia di pagine per l’effetto SEO. Ma a causa dell’attenzione separata ai fattori E-A-T, anche centinaia di migliaia di link di questo tipo non sempre aiutano un sito medico ad arrivare in cima. I siti di comprovata competenza hanno maggiori probabilità di arrivare.

Utilizzando fleabites.net come esempio, vediamo quanto è stato influenzato dal filtro Medic Update nel 2018.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Vediamo un chiaro crollo del traffico e delle posizioni dopo agosto 2018. Anche l’ulteriore crescita della massa di link non ha aiutato a ripristinare il volume di diminuzione del traffico. Nel 2018, il DR è salito, sceso, poi si è ripreso e stabilizzato, ma le posizioni del sito non sono migliorate.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Una breve analisi di fleabites.net mostra che non è stato ottimizzato per i requisiti E-A-T. Il profilo dei link presenta backlink da Wikipedia dopo il 2018, ma gli altri siti donatori non sono fonti mediche affidabili.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Quindi, negli ultimi due anni, la creazione di link per i siti medici ha significato trovare siti tematici non solo con un buon TrustRank, ma con un accreditamento verificato degli autori dei contenuti. Un esempio è il blog di un professore di medicina. In questo caso, il prezzo di questi link può essere inferiore a quello dei link dei siti commerciali.

Se sul sito sono presenti medici, esperti di medicina, è possibile trovare conferenze a cui inviare i loro documenti. Nella scelta di una conferenza, assicuratevi che l’organizzatore (organizzazione medica, università, scuola di medicina) pubblichi un elenco dei partecipanti con i link alle loro pagine web e alle loro pubblicazioni passate. Questi saranno i link al vostro sito web, dove creerete il vostro profilo dettagliato di esperti.

I siti commerciali a volte spendono centinaia di migliaia di dollari per ottenere un link da un donatore affidabile. Potete ottenere un link partecipando a conferenze online, anche gratuite. In alternativa, potete pubblicare articoli su riviste mediche con un link alla pagina dell’autore sul sito web della clinica.

Link di folla e siti web medici
Senza un link crowdsource, è difficile promuovere un sito medico: un nuovo sito ha bisogno di recensioni e commenti sui forum. D’altra parte, anche se una clinica è attiva da molto tempo, è improbabile che ottenga rapidamente un feedback dagli ex clienti in quantità e qualità sufficienti. Ciò significa che il feedback iniziale dovrà essere ordinato come crowdsourcing: deve essere di qualità eccezionalmente elevata. Ad esempio, la maggior parte dei progetti di crowdfunding per gli Stati Uniti cerca di ottenere recensioni sul Better Business Bureau (BBB). Ma le recensioni o i commenti con un link al vostro sito su questi forum di argomento misto sono quasi inutili per la SEO, anche se attirano traffico e aumentano la consapevolezza del marchio.

Per ottenere un effetto di crowdfunding, dovreste cercare forum medici specializzati. Un buon esempio è un forum universitario di medicina. Funzionano anche i siti medici che non sono abbandonati e che hanno contenuti con il nome dell’autore.

Outreach per i siti medici
L’acquisto di link con elevato TrustRank sugli exchange o la costruzione di PBN per un sito medico non si rifletterà altrettanto bene sulla crescita delle posizioni, come, ad esempio, nel caso della SEO per un sito web sul tema delle criptovalute.

Per un sito medico, la migliore strategia di link-building è l’outreach. Questa strategia è la seguente:

Cercare articoli sugli argomenti medici più popolari su siti con un buon TrustRank. Verificate la competenza dei contenuti, verificate se gli autori dei contenuti sono elencati sul sito, chi sono, quali sono i loro titoli, le loro qualifiche accademiche, la loro reputazione.
Dopo aver confermato la competenza dell’autore del contenuto, controlliamo il sito. Il donatore deve avere contenuti di qualità e una buona reputazione. Deve essere referenziato da altri siti affidabili dello stesso argomento.
Quando si scelgono i donatori per i link, si dovrebbero evitare i siti in cui le pubblicazioni su argomenti medici sono fatte in uno stile non professionale, irregolare e non commerciale.
Contattate l’amministrazione del sito, negoziate l’inserimento di un link o di un articolo con un collegamento al vostro sito.
Per creare un articolo nell’ambito dell’outreach attirare esperti o medici. Affinché i colloqui di outreach abbiano successo, anche il contenuto del vostro sito deve essere di alto livello.
Esaminate pagina per pagina i siti dei primi risultati di ricerca per il giusto gruppo di query e verificate quali sono le fonti autorevoli a cui rimandano. Questi siti fonte saranno utili come possibili donatori di link.

PBN per siti medici
Il miglior Private Blog Network (PBN) per un sito web medico è costituito da siti di biglietti da visita per ciascun medico della clinica, che vengono promossi separatamente con link tematici. Una piccola parte dei link può essere costituita dalla solita rete PBN di satelliti su drop-domain. Ma non vale la pena rischiare se non si dispone di una serie di link da siti affidabili.

Coinvolgete esperti di medicina affidabili che accettino di scrivere un articolo per il vostro sito. La maggior parte dei medici non ha un blog personale o tempo per i social media. Trovate i contatti degli specialisti della regione e inviate un mailing con l’offerta di sviluppare un sito personale di biglietti da visita con un design moderno. Per ogni nome di medico è necessario acquistare un nuovo dominio. Progettare i siti web secondo i canoni SEO ed E-A-T.

Pubblicare contenuti per il blog a partire da articoli medici (qualsiasi medico professionista ha delle pubblicazioni).
Assicurarsi di creare una pagina bio con copie di diplomi, foto, link ai social media.
Creare link tematici esterni per l’indicizzazione.
Lo scopo di un sito biglietto da visita di questo tipo è quello di collegarsi dalla sua home page al vostro sito. Potete dire apertamente a un medico che state creando un PBN per il vostro sito, ma firmate un accordo di non divulgazione. Per questo, pagherete il dominio, l’hosting, la creazione e la manutenzione del suo sito. Quando si crea un PBN su drop-domain, si pagano anche il dominio, l’hosting e la creazione del sito (il costo di un sito per un PBN è di circa 150 dollari). Creando un sito satellite per una persona reale con comprovate qualifiche mediche, otterrete un aumento garantito del traffico organico nel lungo periodo.

Il numero dei medici della vostra clinica non è importante. Identificateli come medici consulenti, coautori di articoli. A questo punto, essi collegheranno i loro siti al vostro, notando che collaborano con la vostra clinica.

Strategie e prospettive SEO-SSO
Tra gli argomenti medici più popolari su Google:

Siti aggregatori.
Siti informativi (Wikipedia, blog, directory mediche di qualità).
Siti web di centri medici e cliniche
Google ha quasi la metà dei suoi risultati principali in centri medici e cliniche. Ma anche gli aggregatori ottengono una quantità significativa di traffico, quindi bisogna impegnarsi per raggiungere le loro pagine. Yandex ha Yandex.Zen, dove è possibile gestire un blog medico a nome del marchio della clinica medica con un link al sito promosso.

Il paragrafo 3.2 delle linee guida per i valutatori afferma che i contenuti medici E-A-T di alto livello possono essere creati solo da organizzazioni o persone con competenze mediche adeguate o accreditate.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Allo stesso tempo, Google suggerisce ai valutatori di cercare prove di competenza in ogni modo possibile.

Considerando la necessità di un SSO completo, sarebbe irrealistico calcolare il budget per la promozione SEO di un sito web medico, come nella SEO convenzionale. Supponiamo di esaminare i backlink dei concorrenti nella regione. Ma se questi siti hanno iniziato la promozione SEO prima del 2018, potrebbero avere una serie di vecchi link nel loro profilo che non funzioneranno nel 2021. I siti medici più vecchi, anche se hanno perso un po’ di traffico dopo il Medic Update, potrebbero sistemare prontamente il sito secondo le istruzioni di E-A-T, recuperare il loro traffico e addirittura aumentarlo.

Un esempio di questo tipo di sito è doctoranytime.gr. Ha iniziato la promozione un paio di anni prima dell’agosto 2018, ha perso posizioni all’inizio di agosto, ma le ha ripristinate rapidamente dopo aver lavorato attraverso i fattori E-A-T.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Il profilo di link di doctoranytime.gr doctoranytime.gr include pochi link da donatori educativi e molti link da articoli.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Ma non è una buona idea pianificare il budget per la promozione SEO solo calcolando il numero e il prezzo dei backlink di vecchi siti medici. È più vantaggioso studiare il costo del posizionamento di link con un alto DR Ahrefs, ma con una reale e comprovata autorità nel settore medico quest’anno. Per calcolare un budget di link più preciso, è consigliabile analizzare i siti dei concorrenti che hanno iniziato una promozione SEO attiva dopo il 2018.

Poiché i link in ambito professionale per i siti web medici devono essere costruiti attraverso le continue attività scientifiche, di ricerca e di cura dei medici, il costo della promozione dipenderà direttamente dal team della vostra azienda medica.

Quando la clinica è attiva da diversi anni e c’è un team di medici esperti e altri professionisti del settore, la promozione di un sito web aziendale sarà più economica e veloce.
Se si tratta di una nuova clinica o di un’azienda con poche persone con comprovata esperienza nel campo della medicina, la promozione sarà più costosa e più lunga. Dovrete coinvolgere altri esperti medici esterni.
Utilizzate l’E-A-T come un vantaggio, con il quale batterete i concorrenti che hanno tralasciato questi fattori. Al giorno d’oggi un curriculum accademico classico e comprovato è di maggiore importanza. Questo porta al fatto che nei temi medici, il costoso numero di link commerciali non sarà sempre un fattore decisivo. Un sito di un centro medico autorizzato con un team di medici di comprovata qualificazione può finire più in alto nei risultati di ricerca di Google rispetto a un vecchio sito medico che ha avuto migliaia di costosi link SEO acquistati per anni.

I prezzi elevati della pubblicità contestuale hanno imposto una lotta a lungo termine per ogni cliente. Nel giugno 2021, Google ha annunciato che avrebbe avvertito nella ricerca “di fonti di informazione inaffidabili”. Tali innovazioni indicano che il motore di ricerca inizierà a prestare un’attenzione eccessiva ai siti tematici realmente autorevoli.

Come funziona la SEO su Google per i siti medici

Contenuti per la promozione SEO su Google

Contenuti per la promozione SEO su Google

Ciao a tutti! In questo articolo parleremo di quanto i contenuti influenzino...

Come trovare i punti di crescita nell’ottimizzazione SEO

Come trovare i punti di crescita nell’ottimizzazione SEO

Cari amici, sono lieto di salutare tutti! In questo articolo vorrei parlare di...

Non perdere la testa: tutto sul tag head e la sua ottimizzazione

Non perdere la testa: tutto sul tag head e la sua ottimizzazione

Aloha, amici! In questo articolo daremo uno sguardo dettagliato a ciò che...

Scorrere verso l'altoArrow Up