SEO per siti di notizie: consigli di collegamento interni e best practice
Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?
SEO
Ci scusiamo per eventuali errori nel testo. Questa è una traduzione automatica. Se trovate inesattezze,scriveteci , saremo grati. articolo originale in inglese.

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?

Salve e benvenuti, cari amici! Sono felice che abbiate visitato questa pagina e oggi vorrei parlarvi del linking interno e di come può migliorare la SEO del vostro sito web.

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?
gli screenshot sono stati presi da wired.com
Il linking interno è il processo di creazione di link ad altre pagine all’interno del vostro sito web. Ciò significa che si creano collegamenti ipertestuali tra pagine diverse che appartengono allo stesso dominio.

Il linking interno ha diversi scopi e vantaggi:
Miglioramento della navigazione: creando collegamenti tra pagine correlate, si facilita la navigazione degli utenti all’interno del sito web. Possono spostarsi facilmente da una pagina all’altra, migliorando l’usabilità.
Miglioramento dell’indicizzazione nei motori di ricerca: I motori di ricerca utilizzano i link per scansionare e indicizzare le pagine web. I link interni aiutano i motori di ricerca a scoprire più pagine del vostro sito.
Distribuzione dell’autorità dei link: I link interni aiutano a distribuire il peso tra le pagine del sito. Ciò può contribuire ad aumentare le classifiche e la visibilità delle singole pagine nei risultati di ricerca.
Aumentare la rilevanza: I link interni aiutano anche a stabilire connessioni tra le pagine tematiche. Questo aiuta i motori di ricerca a capire quali pagine sono correlate e aumenta la loro pertinenza rispetto a specifiche query degli utenti.
In questo articolo discuteremo dei metodi pratici di collegamento interno per un sito web di notizie o per una sezione di notizie di un sito web aziendale, utilizzando blocchi speciali. Utilizzeremo il seguente metodo

Blocco “Notizie popolari”,
blocco “Notizie correlate”.
Il collegamento interno è stato implementato su un sito web creato utilizzando un sistema di amministrazione personalizzato con PHP e MySQL.

La tabella “news”, che conteneva le notizie, aveva questo aspetto:

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?

“Blocco “Notizie popolari
Il blocco Popular News permette ai visitatori del sito web di vedere gli articoli più letti (interessanti) pubblicati di recente. Il blocco è presente in ogni pagina di notizie e contiene gli stessi link. Più visualizzazioni ha una pagina e più recente è l’articolo pubblicato, più alte sono le possibilità che appaia in questo blocco. Il numero ottimale di articoli di notizie in questo blocco è cinque. Questo numero è specifico per il progetto e può variare in via sperimentale per progetti diversi.

Lo scopo SEO di questo blocco è accelerare l’indicizzazione degli articoli di notizie promettenti e dare loro il massimo peso rispetto alle altre pagine di notizie del sito.

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?
gli screenshot sono stati presi da wired.com
Il compito di selezionare i cinque articoli di notizie più popolari si svolge come segue:

<br />
$result = mysqli_query($con, “SELECT * FROM news WHERE id<>’$id'<br />
ORDINATO DA (CAST(viewcount AS SIGNED) – DATEDIFF(NOW(), date)*2) DESC<br />
LIMITA 5″);<br />

Ci riferiamo alla “tabella delle notizie” con l’unica condizione che la colonna “id” (con autoincremento) non sia uguale alla variabile $id (il valore di questa colonna per l’articolo aperto). Questa condizione assicura che la pagina corrente sia esclusa dal blocco “Notizie popolari”. Si procede quindi con l’ordinamento.

Utilizzando la funzione CAST, convertiamo il conteggio delle visualizzazioni dalla colonna “viewcount” in un formato SIGNED (un intero firmato a 64 bit).
Con la funzione DATEDIFF, calcoliamo l’età dell’articolo (la differenza tra la data corrente e la colonna “date”, che memorizza la data di creazione dell’articolo).
Moltiplichiamo l’età dell’articolo per un coefficiente di decadimento, determinato in base alla frequenza di pubblicazione degli articoli. In questo caso, il coefficiente è due. Se sembra che nel blocco compaiano articoli troppo vecchi o, al contrario, articoli con un numero di visualizzazioni molto basso, questo coefficiente può essere modificato di conseguenza.

Quindi, utilizzando DESC LIMIT, si seleziona il numero desiderato di articoli (in questo caso, 5) ordinati in ordine decrescente. Come risultato, otteniamo una selezione di cinque articoli di notizie popolari, che vengono visualizzati nella posizione desiderata utilizzando mysqli_fetch_array.

Per creare un link di rimando a un articolo promettente utilizzando questo blocco, aumentiamo artificialmente il contatore delle visualizzazioni della pagina inserendo il numero di visualizzazioni desiderato nella colonna viewcount. Tuttavia, se il numero di visualizzazioni si riflette sulla nostra pagina e vogliamo visualizzare dati reali, non gonfiati artificialmente, ha senso creare una colonna aggiuntiva nel database per regolare il valore.

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?
Gli screenshot sono stati presi da wired.com
Lo svantaggio dell’algoritmo menzionato diventa evidente quando un gran numero di articoli di notizie viene aggiunto al database, poiché il calcolo dell’età di ogni articolo di notizie richiede una quantità significativa di tempo. Per questo motivo, per i siti web di notizie, vale la pena di aggiungere un’ulteriore condizione: la data di creazione dell’articolo non deve essere precedente a una certa data, il che migliora la velocità di caricamento. Tuttavia, se si tratta di siti web di notizie di grandi dimensioni con milioni di record, vale la pena di mettere in cache il blocco: creare un database separato con gli articoli di notizie popolari e aggiornarlo più volte al giorno. A differenza del blocco “notizie correlate”, l’elenco degli articoli di notizie popolari non dipende da categorie e tag, rendendolo comune a tutte le pagine di notizie. L’unica cosa da ricordare è di non visualizzare un link all’articolo nella propria pagina. Pertanto, il database temporaneo dovrebbe contenere una voce in più rispetto al numero di articoli di notizie da visualizzare. Ma se volete che tutto sia fatto al posto vostro, siete invitati a fare outsourcing con noi!

Quindi, utilizzando il pannello di amministrazione MySQL, copiamo il database “news” nel database “popnews” con l’opzione “solo struttura”. In sostanza, abbiamo creato un nuovo database vuoto con le stesse colonne. Poi lo riempiamo con sei articoli di notizie popolari (5 + 1). Questo script deve essere eseguito tramite cron.

<br />
mysqli_query($con, “truncate table popnews;”);<br />
mysqli_query($con, “INSERT INTO popnews SELECT * FROM news WHERE<br />
id<>’$id’ ORDER BY [CAST(viewcount AS SIGNED) – DATEDIFF(NOW(),<br />
data)*2) DESC LIMIT 6″);<br />

Durante il caricamento della pagina, non interroghiamo l’intero database “news”, che contiene un gran numero di record, ma accediamo al database “popnews”, che contiene esattamente sei record popolari e si apre rapidamente.

<br />
$result = mysqli_query($con, “SELECT * FROM popnews WHERE id<>’$id'<br />
ORDER BY id DESC LIMIT 5″);<br />

Se è necessario un ordinamento, chiariamo:

<br />
$result = mysqli_query($con, “SELECT * FROM popnews WHERE id<>’$id'<br />
ORDINATO DA (CAST(viewcount AS SIGNED) – DATEDIFF(NOW(), date)*2) DESC<br />
LIMIT 5″);<br />

“Blocco “Notizie correlate
Questo blocco è utilizzato per il collegamento contestuale. A differenza del normale linking interno, in cui i link possono essere impostati su pagine arbitrarie, l’interlinking contestuale offre una connessione più profonda tra il contesto del testo e le pagine di destinazione.

Il blocco “Notizie correlate” aiuta gli utenti ad accedere a ulteriori informazioni sull’argomento che stanno leggendo senza dover utilizzare la funzionalità di ricerca del sito. Questo migliora la navigazione e l’esperienza dell’utente sul sito.

Dal punto di vista della SEO, questo blocco serve a dare maggior peso agli ultimi articoli di notizie di ogni categoria e a collegarli tra loro come un blocco contestuale coeso per la presentazione ai motori di ricerca.

Il blocco “Notizie correlate” è implementato utilizzando i tag.
La tabella “tags”, che contiene i tag, ha questo aspetto:

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?

Tuttavia, quando si richiama il blocco, non si interroga effettivamente questa tabella. Invece, utilizziamo solo l’ID di ciascun tag.

L’elenco dei tag per ogni specifica notizia viene memorizzato nella colonna “tags” della tabella “news” nel formato #1#2#3#4#, dove ogni numero tra gli hashtag rappresenta l’ID del tag. Vale la pena di notare che, in generale, questo non è il modo migliore per organizzare un database, ma per questa soluzione specifica è abbastanza comodo. La selezione delle notizie avviene come segue. Innanzitutto, si stabilisce la condizione:

<br />
$tags=explode(‘#’,$news[‘tags’]);// convertiamo l’elenco dei tag in un array<br />
array_shift($tags);<br />
array_pop($tags);// rimuoviamo il primo e l’ultimo elemento vuoto<br />
$m=”;// ricordiamoci di resettare le variabili<br />
for($i=0;$i<count($tags);$i++){
$m.=”tag LIKE ‘%#”.$tags[$i]. “#%'”;
if($i+1!=conteggio($tags)){$m.=” OR “;}
}

Di conseguenza, la variabile $m sarà una stringa come questa: “tags LIKE ‘%#1#%’ OR tags LIKE ‘%#2#%’ OR tags LIKE ‘%#3#%’ OR tags LIKE ‘%#4#%'”. Utilizziamo gli hashtag intorno ai numeri per evitare false corrispondenze su numeri a più cifre. Ad esempio, %1% corrisponderebbe sia a 1, sia a 10, sia a 21. Una volta stabilita la condizione, troviamo gli ultimi articoli di notizie che hanno almeno un tag in comune con l’articolo di notizie corrente.

La memorizzazione nella cache, come nel blocco precedente, non è consigliabile, poiché ogni tag avrà il suo gruppo di articoli di notizie e il numero di tag può essere elevato. Tuttavia, la condizione qui è più semplice e viene eseguita più velocemente. Come risultato, otteniamo una selezione di quattro articoli di notizie popolari, che vengono visualizzati nella posizione desiderata utilizzando mysqli_fetch_array.

Conclusione
Per la promozione di un sito web di notizie, la ridistribuzione del peso delle pagine diventa un fattore di importanza critica. Il peso naturale dei link si accumula tipicamente sulle pagine degli articoli di notizie “di tendenza”. Tuttavia, gli articoli di notizie diventano obsoleti nel tempo e perdono rilevanza. Si tratta quindi di spostare il peso verso pagine nuove, create di recente. È qui che il linking interno gioca un ruolo fondamentale, poiché è estremamente difficile risolvere questo compito senza di esso.

Come migliorare la SEO di un sito di notizie attraverso il linking interno?

Capire il markup semantico: Nozioni di base e impatto sulla SEO

Capire il markup semantico: Nozioni di base e impatto sulla SEO

Salve a tutti! In questo articolo parleremo del markup semantico e del perché...

Come promuovere attraverso le query chiave “…vicino a me”

Come promuovere attraverso le query chiave “…vicino a me”

Un saluto a tutti! Oggi parleremo di come promuovere attraverso le query di...

Guida ai dati fondamentali del web

Guida ai dati fondamentali del web

Salve appassionati di SEO! Oggi vi proponiamo una guida su Core Web Vitals....

Scorrere verso l'altoArrow Up