Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO? - Rotgar
Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?
SEO
Ci scusiamo per eventuali errori nel testo. Questa è una traduzione automatica. Se trovate inesattezze,scriveteci , saremo grati. articolo originale in inglese.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Ciao e benvenuto Caro amico!

In questo articolo parleremo di un motore di ricerca meno conosciuto ma altrettanto interessante, ECOSIA. Ne discuteremo tutte le caratteristiche e, soprattutto, risponderemo alla domanda se vale la pena ottimizzare il proprio sito web per questo motore di ricerca.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

ECOSIA è un motore di ricerca europeo originario della Germania con un’attenzione al sociale e all’ambiente. L’azienda devolve l’80% delle entrate pubblicitarie a progetti di piantumazione di alberi in tutto il mondo.

La homepage del motore di ricerca non è così familiare come quella dei suoi fratelli maggiori, Google, Bing e Yahoo.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

La casella di ricerca è stata spostata nell’angolo in alto a sinistra, rendendola difficile da individuare a prima vista. Inoltre, è presente una richiesta piuttosto insistente di installare un’estensione, che è essenzialmente un normale widget di ricerca.

Nell’angolo in alto a destra, si trovano tre piccoli pulsanti:

Contatore di alberi – secondo quanto dichiarato dall’azienda, si tratta del numero di alberi “piantati” utilizzando il motore di ricerca;
Pulsante News – un normale feed di notizie, dove vengono pubblicate le ultime novità del progetto;
Menu composto da 6 voci:
a.Privacy – l’informativa sulla privacy del progetto, tutto come al solito.

b. Alberi in regalo – Negozio di alberi, si acquista un albero che verrà piantato durante la prossima campagna di piantumazione, ricevendo in cambio un certificato.

c. Blog – Blog del progetto

d. Carriere – Offerte di lavoro del progetto

e. Aiuto – Una sezione di aiuto per tutte le domande relative non solo al motore di ricerca stesso, ma anche ai progetti sociali di terzi dell’azienda.

f. Impostazioni – impostazioni, di cui parleremo più avanti.

**********

Un piccolo segreto di Ecosia
Nella sezione delle impostazioni sono presenti le seguenti voci, ma a noi interessa solo una.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Il segreto degli algoritmi di ricerca è più vicino di quanto si pensi. Fare clic su “Per saperne di più” e…

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

ECOSIA utilizza il motore di ricerca Bing di Microsoft e consente agli utenti di utilizzare risultati di ricerca personalizzati nel proprio motore di ricerca. È possibile disattivare manualmente questo tracciamento. Per quanto ne sappiamo, la sua attivazione automatica dipende dalla regione tracciata dal motore di ricerca.

**********

Cosa può fare il motore di ricerca “verde”?
È importante capire che utilizzare Ecosia per attirare traffico aggiuntivo è possibile e persino necessario. Il suo pubblico è piuttosto specifico e, sì, non è disponibile in tutte le regioni. Ne parleremo più avanti, quando considereremo il pubblico di riferimento del progetto. Tuttavia, se avete un progetto sociale o un’azienda che si rivolge a un pubblico “verde”, è la vostra fonte di traffico ideale, anche se non molto numerosa, ma molto calda. E se volete che tutto sia fatto per voi, ben venga l’outsourcing con noi!

Funzionalità del motore di ricerca
Considerando che il motore di ricerca è piuttosto giovane, non è il caso di aspettarsi un’enorme gamma di funzioni. Il motore di ricerca è in grado di svolgere compiti di base come la calcolatrice integrata, il convertitore di valuta e unità di misura, la ricerca di voli, i fusi orari, il traduttore e il meteo.

A noi interessano soprattutto i punti che possono influenzare i risultati di ricerca di un sito web. Potenzialmente, tali strumenti possono includere Ecosia Maps e Points of Interest.

**********

Mappe Ecosia
Il sistema GIS è ancora in fase di beta testing e utilizza mappe aperte di OpenStreetMap.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Apriamo la mappa più in dettaglio e vediamo che tra gli strumenti c’è un passaggio a Google Maps, ma purtroppo non c’è alcuna influenza sulla SERP a causa dell’assenza di un ecosistema all’interno del motore di ricerca.

Interesting Places è una parte di Tripadvisor integrata nei risultati di ricerca di Ecosia. Va considerato come un metodo gratuito per posizionarsi in alto nei risultati di ricerca se si è tra i primi nella propria categoria su Tripadvisor.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Importante: se intendete includere questo metodo di promozione nella vostra strategia, vale la pena notare che Ecosia presta molta attenzione agli alimenti a base vegetale e alle organizzazioni che promuovono un consumo consapevole nella categoria “Caffè e ristoranti”.

**********

Caratteristiche ecologiche del motore di ricerca
Oltre alle funzionalità di ricerca aggiuntive, il motore di ricerca di Ecosia ha i suoi marcatori per le aziende. Tra questi ci sono:

Icona della foglia verde;
Icona del combustibile fossile;
Valutazione dell’impatto sul clima;
Impatto del Paese sull’ambiente.
Foglia verde

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Il cantiere
Economia dei beni comuni (GWÖ)
B-Corp
Bundesverband Nachhaltiges Wirtschaften e.V. (BNW – ex Unternehmensgrün)
I dati vengono aggiornati ogni due anni, quindi è difficile definire questo metodo veloce, ma nel lungo periodo ha un posto di rilievo.

**********

Estrazione di combustibili fossili
Esiste anche un rovescio della medaglia: l’icona dell’estrazione di combustibili fossili. È molto probabile che questo marchio non vi minacci. È legato alle grandi aziende industriali che si occupano dell’estrazione e del trasporto della cosiddetta energia “sporca”, ovvero il carbone.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Caratteristiche aggiuntive
Ci sono altre due caratteristiche ecologiche sulle quali non potete influire: il rating delle emissioni e il rating dell’impatto climatico di un Paese. Oltre a essere stati studiati in collaborazione con l’Istituto di Berlino, non sono disponibili ulteriori informazioni.

Ecco come si presenta il tutto:

Valutazione delle emissioni e dell’impatto aziendale.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Ed ecco la classifica dei Paesi.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Parliamo di statistiche
Ora la parte più interessante. Vediamo chi utilizza il motore di ricerca, le posizioni in regioni specifiche e il pubblico di riferimento. Nonostante la sua popolarità relativamente ridotta a livello mondiale, Ecosia è riuscito a conquistare l’1% del mercato delle ricerche in Germania e Francia. È molto? Ovviamente no. Ma per le piccole imprese locali il cui pubblico è attivamente interessato alla conservazione della natura e all’ecologia, l’ottimizzazione per un motore di ricerca “verde” può essere un’eccellente aggiunta alla strategia SEO.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Per quanto riguarda le posizioni, il quadro è il seguente. ECOSIA è tra i primi 4 motori di ricerca in Germania, il che non sorprende visto che il progetto ha sede a Berlino.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Poi, vediamo un buon coinvolgimento e 160 milioni di visite nel maggio 2023. Tutti i dati, tranne il numero di visite, sono praticamente identici a quelli di bing.com, che è al terzo posto tra i motori di ricerca in Germania.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Se torniamo ai dati geografici, basati su dati Web simili, i dati delle visite per regione sono i seguenti:

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Per un piccolo motore di ricerca senza algoritmi di ricerca propri e un ampio ecosistema di servizi, i risultati sono piuttosto buoni. Parliamo ora del pubblico di riferimento del progetto.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

La divisione per genere è quasi uguale: 48,53% – uomini, 51,47% – donne. Le principali categorie di età sono 25-34 e 18-24, il che è generalmente comprensibile. La generazione più giovane in Europa è attualmente concentrata sulla protezione dell’ambiente e sui movimenti per la salvaguardia dell’ecologia.

Gli interessi del pubblico non sono così semplici.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Primo posto – tecnologia informatica ed elettronica,
Secondo posto – 18+ (Germania, tale Germania),
Terzo posto – videogiochi,
Quarto posto – programmazione,
Quinto posto – notizie e media.
Dal punto di vista interessante, si può notare che non c’è praticamente alcuna differenza tra il traffico mobile e quello desktop in Ecosia.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Un altro punto altrettanto importante è che il traffico in entrata è diretto nella maggior parte dei casi, il che indica un pubblico stabile del progetto che utilizza i segnalibri e l’estensione di ricerca.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Se parliamo di social network, più della metà del traffico proviene da Youtube.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Pubblicità su Ecosia
Anche se siamo interessati soprattutto all’ottimizzazione SEO, sarebbe strano non menzionare la presenza di pubblicità a pagamento su Ecosia. Sì, non è la loro, ma esiste comunque. Per inserire annunci nel motore di ricerca, viene utilizzata la rete pubblicitaria di Microsoft.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

La cosa più divertente di tutta questa situazione è che attualmente è impossibile fare pubblicità solo su Ecosia. Il supporto tecnico del motore di ricerca ha creato un questionario per coloro che vogliono fare pubblicità solo su Ecosia, ma non ci sono stati ancora annunci.

Inserire un sito web su Ecosia
Torniamo al fatto che Ecosia utilizza il motore Bing. Per questo motivo non esiste un posizionamento separato su Ecosia. L’ottimizzazione e il posizionamento del sito web avvengono direttamente su Bing attraverso il Bing Webmaster Tool.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Siamo certi che conoscete il Bing Webmaster Tool e le azioni da intraprendere per indicizzare il vostro sito web e farlo apparire nei risultati di ricerca.

Se avete domande, non esitate a porcele nei commenti: vi forniremo una descrizione dettagliata dello strumento e discuteremo le sfumature tecniche dell’ottimizzazione per Bing e altri motori di ricerca che utilizzano questo motore.

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

In sintesi, si può affermare con certezza al 100% che Ecosia ha il diritto di essere incluso in una strategia di promozione a lungo termine, almeno grazie a questi punti:

È uno dei primi 5 motori di ricerca in Germania e Francia;
Oltre 20 milioni di utenti attivi mensilmente;
Un target giovane, tra i 18 e i 35 anni, che ha a cuore l’ecologia;
Il motore di ricerca continuerà sicuramente a svilupparsi, il che significa che attorno ad esso crescerà un proprio ecosistema, magari piccolo, ma pur sempre proprio.
Pertanto, se il vostro progetto è legato all’ecologia o la vostra azienda conduce attivamente campagne a sostegno della tutela dell’ambiente, potrete sicuramente trovare il vostro target europeo.

**********

Cari amici, grazie per aver letto! Spero che sia stato interessante e soprattutto utile per voi!

Recensione di ECOSIA: È adatto per il SEO?

Capire il markup semantico: Nozioni di base e impatto sulla SEO

Capire il markup semantico: Nozioni di base e impatto sulla SEO

Salve a tutti! In questo articolo parleremo del markup semantico e del perché...

Come promuovere attraverso le query chiave “…vicino a me”

Come promuovere attraverso le query chiave “…vicino a me”

Un saluto a tutti! Oggi parleremo di come promuovere attraverso le query di...

Guida ai dati fondamentali del web

Guida ai dati fondamentali del web

Salve appassionati di SEO! Oggi vi proponiamo una guida su Core Web Vitals....

Scorrere verso l'altoArrow Up